apri menu
News

L’importanza della pubblicità store-based

pubblicita store based


La pubblicità store-based comprende tutte le tecniche attraverso le quali un messaggio può essere comunicato a un cliente quando questi si trova all’interno del punto vendita.

La diffusione di informazioni nello store rappresenta una modalità di comunicazione efficace, poiché essa si attua nel momento in cui il cliente raccoglie informazioni sull’offerta, valuta le alternative di acquisto e opera le proprie scelte. L’acquirente si trova quindi in una situazione di elevata attenzione ai flussi di comunicazione che riceve, i quali hanno perciò un’alta possibilità di influire sulle sue percezioni, sul suo sistema valutativo e, di conseguenza, sui propri comportamenti. Inoltre l’operatore commerciale è in grado di controllare meglio il contesto all’interno del quale il messaggio viene ricevuto dalla clientela.

La pubblicità store-based può essere informativa, promozionale e di immagine.

Oltre ai tradizionali poster e manifesti, le tecniche moderne prevedono l’utilizzo di strumenti multimediali, proprio come nel caso di Premius che mette a disposizione dei suoi Partner totem e dispenser digitali. Questi ultimi strumenti offrono una più grande varietà di messaggi, nonché la realizzazione di una comunicazione personalizzata, con video pubblicitari creati ad hoc per l’attività.

La centralità acquisita dai punti vendita come media porta dunque le imprese a scegliere di essere visibili e presenti nei negozi, consentendo interventi di marketing diretto e relazionale al loro interno.
Le componenti umane e scenografiche della pubblicità store-based amplificano il livello emozionale e partecipativo dei consumatori, coinvolgendoli al momento dell’acquisto. Appare chiara dunque l’importanza di una comunicazione diretta come quella attuata nel punto vendita: rappresenta il livello massimo di inclusione e partecipazione del consumatore, in tutte le sue componenti sensoriali, esperienziali ed emotive.