Transizione 4.0: la nuova politica industriale del Paese, più attenta e focalizzata all’innovazione e all’industria tecnologica, che punta ad essere il motore della ripresa.

Transizione 4.0, l’innovazione non è più un tabù!

Dopo mesi dedicati alla studio, alla stesura e al dibattito politico, pochi giorni fa il “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza” ha ufficialmente ricevuto il via libera dalla Commissione UE.

A darne l’annuncio il presidente del Consiglio Mario Draghi in occasione dell’incontro con la Presidente Ursula Von Der Leyen. 

Von Der Leyen & Draghi
Ursula Von Der Leyen e Mario Draghi

4.0 e Trasformazione economica

L’industria 4.0 è da alcuni anni al centro della trasformazione economica in Italia e nel mondo. Nel nostro Paese è stato varato più di quattro anni fa un piano governativo che ha poi subito evoluzioni e revisioni.

Il “Piano Transizione 4.0” sostituisce le “vecchie versioni” andandole a potenziare, estendere e rendere più fruibili. Il tutto per accompagnare le imprese nel processo di innovazione tecnologica.

Ma cosa si intende esattamente per Industria 4.0?

È un processo nato dalla quarta rivoluzione industriale e che sta portando verso una produzione automatizzata e interconnessa. Le nuove tecnologie digitali avranno un impatto profondo nell’ambito di quattro aree:

  • utilizzo dei dati
  • analytics
  • interazione uomo-macchina
  • passaggio dal digitale al reale

Il Piano Nazionale Transizione 4.0

Il nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 è il primo mattone su cui si fonda il PNRR.

Prevede incentivi fiscali finalizzati alla promozione della trasformazione digitale dei processi produttivi e l’investimento in beni immateriali. La ratio è che l’aumento di produttività e la maggiore efficienza conseguita dalle imprese coinvolte contribuiranno ad aumentare la competitività e la sostenibilità delle filiere produttive. Con positive ricadute sull’occupazione.

La proposta di Premius

Non potevamo non cogliere questa grande opportunità.
É qui che nasce “Premius 4.0“.

Premius lancia la rivoluzione digitale 4.0

Perché Premius 4.0 risulta così attrattivo?

Perché è un progetto che facilita e accelera la digital transformation dei migliori gruppi industriali, abbattendo i costi di investimento e permettendo di raggiungere guadagni extra.

Scoprilo qui.